1) Nozioni fondamentali 2) Sorgenti luminose
3) Apparecchi di illuminazione 4) Bibliografia
Natura della luce
Stimolazione, sensazione e percezione visiva
Occhio cie
L'origine del colore
Grandezze fotometriche fondamentali
Flusso luminoso
Propagazione della luce
Strumenti di misura
Curve fotometriche
X Chiudi
Caratteristiche cromatiche e luminose delle sorgenti
Tonalità della luce
Resa dei colori
Efficienza luminosa
Classificazione generale
X Chiudi
Definizione
Caratteristiche costruttive
Classificazione degli apparecchi d'illuminazione
Calcolo degli illuminamenti
Metodi di calcolo
X Chiudi

1.9.5 Abaco delle luminanze

L’abaco delle luminanze viene impiegato per valutare l'abbagliamento diretto dovuto ad ogni singolo apparecchio di illuminazione.
I valori di luminanza delle due curve, trasversale (linea continua) e longitudinale (linea tratteggiata), si riferiscono ad un osservatore rivolto verso l'apparecchio la cui posizione sia compresa all’interno dei due angoli limite di 45° e 85°. Gli angoli sono misurati dalla verticale sopra l’osservatore fino alla linea che unisce l’occhio dell’osservatore e l’apparecchio più distante.
I valori di luminanza sono tracciati in una scala logaritmica e le curve limite definiscono l'area entro la quale la luminanza dell'apparecchio non produce fenomeni di abbagliamento. Ogni curva si riferisce ad un certo livello di illuminamento medio sul piano utile ed alla classe di qualità dell'apparecchio.

Pagina Precedente Pagina Successiva