Illuminazione di Emergenza (Legge 626/94)

 

L'illuminazione d’emergenza è uno degli strumenti indispensabili per garantire la sicurezza in situazioni di pericolo.
Se già in situazioni normali, quando l'illuminazione ordinaria viene a mancare, il black-out mette a disagio le persone presenti in un ambiente, benché non vi siano reali condizioni di rischio per la loro incolumità, si pensi a quando il black-out interviene in situazioni d’affollamento o in concomitanza d’eventi catastrofici - come ad esempio un incendio, un terremoto o un’esplosione : in questi casi il disagio si trasforma facilmente in panico e di conseguenza aumentano i rischi per l’incolumità delle persone.
Un adeguato ed efficace impianto d’illuminazione d’emergenza, realizzato secondo quanto le leggi e le normative vigenti prescrivono, fornisce la necessaria illuminazione ausiliaria che, insieme ad una corretta segnalazione di sicurezza, garantisce la sicurezza delle persone permettendo ad ognuno una ordinata e rapida evacuazione dai locali, in caso di pericolo.


L’illuminazione d’emergenza è oggetto di un articolato corpo legislativo che stabilisce i “Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro” .


L'evoluzione normativa degli ultimi anni, fissando nuovi parametri di sicurezza e di funzionamento, ha portato allo sviluppo tecnologico degli apparecchi di emergenza, innalzandone il livello di sicurezza elettrica e di prestazione.
Perché l’illuminazione d’emergenza possa esprimere in pieno la propria funzione non basta seguire le indicazioni di legge e installare apparecchi e componenti sicuri e conformi alle normative; è indispensabile assicurarsi dell'efficienza degli apparecchi e dei loro componenti nel tempo, attraverso verifiche periodiche, anch’esse disposte dalla legislazione vigente e da normative europee.
A tal proposito lo sviluppo tecnologico ormai raggiunto mette a disposizione apparecchi che permettono di effettuare le verifiche periodiche prescritte, in modo automatico: impianti d’illuminazione d’emergenza realizzati con sistemi intelligenti già disponibili sul mercato rendono possibile il controllo dell’efficienza a bassi costi di manutenzione. Il sistema d’autodiagnosi Disano, intelligente, componibile ed espandibile, risponde in modo completo ed efficiente a questa esigenza.