Driver programmabili

FUNZIONI DISPONIBILI BASIC PROG (CLD BASIC)

 

Settaggio del flusso luminoso Avviene tramite programmazione della corrente di pilotaggio da richiedere in sede in fase d’ordine/progetto

 

OPZIONI DI GESTIONE DEL PUNTO LUCE A RICHIESTA

possibilità di scegliere diversi sistemi di gestione del punto luce a seconda dell’esigenze dell’impianto da realizzare:

Regolazione 1-10V
ordinare con sottocodice -12
Possibilità di regolazione 10%-100% con sistema 1-10V
Mezzanotte virtuale
ordinare con sottocodice -30
Impostazioni di fabbrica
Orario Flusso
accensione ÷ 22:00 100%
22:00 ÷ 23:30 75%
23:30 ÷ 02:30 50%
02:30 ÷ 04:00 75%
04:00 ÷ spegnimento 100%
Sistema Stand alone con riduzione automatica del flusso su 4 step di luminosità.
Per ottimizzare il risparmio energetico durante le ore notturne di minore presenza di persone e veicoli, l’apparecchio può essere programmato secondo un determinato profilo (personalizzabile a richiesta). La riduzione del flusso avviene attraverso un processo di auto-apprendimento dell’apparecchio che in funzione alle accensioni e spegnimenti pregressi, determina l’ipotetica “mezzanotte virtuale”, media tra l’istante di accensione (tramonto) e quello di spegnimento (alba). Il dispositivo è integrato nel LED driver e di conseguenza non richiede alcuna modifica sull’impianto. Affinché il sistema funzioni correttamente è necessario che l’impianto venga regolato da un dispositivo che accenda e spenga l’impianto regolarmente ogni giorno.

ATTENZIONE: su richiesta è possibile modificare i settaggi e le fasce orarie delle impostazioni di fabbrica della mezzanotte virtuale fino ad un max di 8 step.
Telegestione ad onde convogliate
ordinare con sottocodice -0078
Sistema di controllo gestione e diagnosi punto punto dell’intero impianto

 

FUNZIONI INTEGRATE ADVANCED PROG (CLD PROG):
i prodotti della famiglia di serie sono forniti di driver programmabile.

 

Tutte queste funzioni sono già presenti sui prodotti della serie e devono solo essere abilitate su richiesta. L’uso di queste funzioni non richiede nessuna modifica all’impianto; il prodotto necessita solamente dell’alimentazione di rete e di nessun BUS di controllo o cavo pilota.

 

Settaggio del flusso luminoso Avviene tramite programmazione della corrente di pilotaggio da richiedere in sede in fase d’ordine/progetto.
Mezzanotte virtuale
ordinare con sottocodice -30
Sistema Stand alone con riduzione automatica del flusso su 4 step di luminosità (su richiesta modificabile fino ad un max. di 8 step)
Broadcast Prog Permette la riconfigurazione del profilo della Mezzanotte Virtuale inclusa la sua attivazione/disattivazione di tutti gli apparecchi installati sulla medesima linea di alimentazione (funzione broadcast) tramite una sequenza di impulsi elettrici
Regolazione rete di alimentazione Permette di variare il flusso luminoso regolando la tensione della rete di alimentazione tra 170 e 250 V AC
CLO (Costant Light Output) Mantenimento del flusso luminoso costante durante tutta la vita utile dell’apparecchio
Alimentazione DC in EM Nei sistemi d’alimentazione d’emergenza centralizzati il LED Driver rileva automaticamente quando l’alimentazione cambia da AC in DC e regola la luce ad un valore predefinito (DC level)
Monitoring (default) Il driver è dotato di microprocessore che registra le condizioni di funzionamento dal momento in cui viene messo in servizio
Settaggio con APP Tramite APP è possibile impostare le modalità di funzionamento con tecnologia NFC

 

MEZZANOTTE VIRTUALE
per ottimizzare il risparmio energetico durante le ore notturne di minore presenza di persone e veicoli, l’apparecchio può essere programmato secondo un determinato profilo (personalizzabile a richiesta). La riduzione del flusso avviene attraverso un processo di auto-apprendimento dell’apparecchio che in funzione alle accensioni e spegnimenti pregressi, determina l’ipotetica “mezzanotte virtuale”, media tra l’istante di accensione (tramonto) e quello di spegnimento (alba). Il dispositivo è integrato nel LED driver e di conseguenza non richiede alcuna modifica sull’impianto. Affinché il sistema funzioni correttamente è necessario che l’impianto venga regolato da un dispositivo che accenda e spenga l’impianto regolarmente ogni giorno.

 

Impostazioni di fabbrica
Orario Flusso
accensione ÷ 22:00 100%
22:00 ÷ 23:30 75%
23:30 ÷ 02:30 50%
02:30 ÷ 04:00 75%
04:00 ÷ spegnimento 100%

Mezzanotte virtuale sottocodice -30: gli apparecchi sono dotati di un dispositivo per la dimmerazione su 4 step di potenza che si basano sul calcolo dellamezzanotte virtuale.



ATTENZIONE: su richiesta è possibile modificare i settaggi e le fasce orarie delle impostazioni di fabbrica della mezzanotte virtuale fino ad un max di 8 step

 

 

APPARECCHIO PREDISPOSTO PER L’INSTALLAZIONE DI NEMA O ZHAGA SOCKET:
per monitorare e gestire centralmente l’illuminazione pubblica, gli apparecchi di illuminazione saranno sempre di più dotati di controlli wireless che permetteranno l’integrazione con il mondo IoT. In questo panorama generale attualmente sul mercato si riscontrano principalmente 2 soluzioni differenti: NEMA e ZHAGA. Entrambe le soluzioni forniscono una connessione elettrica e meccanica tra l’antenna di controllo e il corpo illuminante.


Nema Socket ordinare con sottocodice -40 (tappo da ordinare a parte) Installata direttamente sul corpo dell’apparecchio, ideale per la gestione in remoto dell’illuminazione
Zhaga Socket ordinare con sottocodice -0054 (completa di tappo)