UL Presenta il Convegno: Il Flicker Ottico nell'Illuminazione a LED


giugno 23, 2016

 

Il flicker ottico, definito anche come il rapido cambiamento del flusso luminoso nel tempo, è presente, fino ad un certo livello, in quasi tutte le fonti di illuminazione e se presente ad alte percentuali, può avere un impatto sul comfort visivo.
Il convegno a partecipazione gratuita che UL propone " IL FLICKER OTTICO NELL'ILLUMINAZIONE A LED" vuole tracciare una panoramica degli effetti visivi e non visivi del flicker, dei rischi che questo comporta per un'installazione luminosa e dell'importanza del processo di verifica del flicker ottico.


AGENDA


• 09:00 - 09:30 Registrazione

 

• 09:30 - 09:45 Benvenuto e Apertura Lavori

Roberto Inclinati - Global Business Development Manager, UL

 

• 09:45 - 10:15 Il Flicker: effetti visivi e non visivi
Laura Bellia - Professore di Fisica Tecnica Ambientale, PhD
Dipartimento di Ingegneria Industriale-Università degli Studi di Napoli Federico II
Presidente AIDI sezione territoriale Campania

 

• 10:15 - 10:45 Il Flicker ottico e il relativo rischio in fase di progettazione
Pietro Palladino - Ingegnere, Studio Ferrara Palladino Associati

 

• 10:45 - 11:00 Pausa Caffè

 

• 11:00 - 11:30 Programma di verifica del flicker ottico - UL Verified Mark
Roberto Inclinati - Global Business Development Manager, UL
Walter Parmiani - Principal Designated Engineer for IEC standards, UL

 

• 11:30 - 12:00 L'importanza della verifica del flicker ottico nei prodotti d'illuminazione a led
Giorgio Sottsass - Marketing Managing Director, Disano Illuminazione SPA

 

• 12:00 - 12:30 Q&A

 

• 12:30 - 13:30 Pranzo a buffet


Il convegno è a partecipazione gratuita. *

WEBINAR


Il convegno potrà essere seguito anche via webinar da chi vive fuori dalla Lombardia e non potrà intervenire:

 

URL Registrazione:

https://attendee.gotowebinar.com/register/7304464036756420611

Webinar ID: 124-977-259

 

Il convegno sarà in italiano

*L'ingresso è garantito fino ad esaurimento posti.



Formazione Efficienza Energetica


27 - 28 Giugno 2016 | Genova


LOCATION: Best Western Premier CHC Airport Hotel - Via Enrico Albareto, 15 - 16153 (Genova)

 

Programma Evento:


Lunedì 27 Giugno 2016

 

12.00 Ritrovo al CHC Best Western Hotel in Via Enrico Albareto, 15 - 16153 Genova
12.30 Light Lunch Buffet in Hotel
13.30 Inizio Meeting in sala plenaria
15.30 Coffee Break
15.45 Ripresa Meeting con Focus Groups
18.00 Fine Meeting
18.45 Appuntamento fuori dall'Hotel per trasferimento verso Genova Centro per cena

 

Martedì 28 Giugno 2016

 

09.00 Inizio meeting con modalità Focus Group
11.00 Coffee Break
11.15 Ripresa meeting
13.15 Light Lunch Buffet in Hotel
14.30 Meeting sessione pomeridiana
16.30 Coffee Break
16.45 Meeting - Conclusioni
18.00 Fine lavori

 

Vi chiediamo gentilmente massima puntualità per gli appuntamenti sopra dettagliati.


Per ogni informazione o richiesta scrivere ad
alessandro.pastorino@axpo.com


Per chi venisse in aereo, dall'Aeroporto all'Hotel potrete usufruire dei Taxi (5 min.)



Re-Start Innovation


Si svolgerà a Cassino, dal 25 al 27 maggio la prima edizione di Re-Start Innovation, evento partner della Green Week 2016, manifestazione annuale della commissione europea dedicata allo sviluppo sostenibile.

 

L'evento è arricchito da un importante tassello, il premio "Prima Idea".
La Banca Popolare del Cassinate metterà a disposizione di tre start up partecipanti, tre finanziamenti da 20.000 euro ciascuno, restituibili in 10 anni ad interessi zero! (Regolamento)

Re-Start Innovation parlerà ad esperti e professionisti del settore dell'innovazione e della sostenibilità ambientale, andrà incontro alle loro esigenze di aggiornamento professionale e affronterà problematiche relative alla realizzazione e gestione di una start up. L'obiettivo è quello di promuovere le start up innovative e di farle incontrare con il mondo economico e con tutti i soggetti interessati alla realizzazione di progetti di sviluppo e innovazioni.
Al tempo stesso, lo scopo di Re-Start Innovation è di creare terreno fertile per le start up che necessitano di entrare in contatto con un pubblico a loro pertinente.
Non mancheranno infatti le occasioni di business con numerose iniziative volte a favorire la relazione, lo scambio di idee, l'avvio di nuove partnership tra visitatori e "player partecipanti".
Saranno allestiti degli spazi per favorire le attività di "b2b matching" fra le start-up e i potenziali clienti (aziende, pubblica amministrazione, Venture Capitalist, Crowdfunding, Business Angels). Tra i relatori sarà presente il Dott. Paolo Anselmo, presidente dell'IBAN (Italian Business Angels Network Association).

Il programma dei tre giorni prevede un calendario ricco di workshop articolato da brevi pillole da 30 minuti circa tenute da professionisti indipendenti, docenti, formatori specializzati e player del settore. I workshop avranno l'obiettivo principale di fornire competenze tecniche su tematiche di forte attualità riguardanti il mondo delle start up.

L'evento sarà inaugurato il 25 maggio alle ore 9:30 dall'On. Silvia Velo, sottosegretario all'Ambiente, dall'On. Massimiliano Smeriglio, Vicepresidente della Regione Lazio e dall'On. Aldo Patriciello, membro della Commissione ITRE - Parlamento Europeo.

Saranno protagonisti dell'iniziativa grandi figure dell'ambito della ricerca nazionale e internazionale tra cui CNR(Consiglio Nazionale delle Ricerche), Università di Cassino e del Lazio Meridionale, LEITAT(Spagna) e Via Habilis(Francia).
Tra i patrocinanti anche Regione Lazio, Assintel, e GAL.
Parteciperanno, oltre alle tantissime start up, importanti aziende come Fastweb e Disano Illuminazione.

Re-Start Innovation si terrà presso il Forum della Ricerca di Cassino.
Maggiori informazioni su www.restartinnovation.it



Termini e condizioni di utilizzo -  Privacy Policy -  Credits