HCL è un concetto che rappresenta un profondo cambiamento culturale, in linea con la ricerca di un rapporto più sano ed equilibrato con l’ambiente in cui viviamo.
Il nostro modo di vivere è molto distante dai ritmi della natura.
Trascorriamo gran parte del tempo in ambienti chiusi e l’illuminazione artificiale ha virtualmente abolito la differenza tra giorno e notte.
Negli ultimi decenni, però, la ricerca scientifica ha chiarito che la luce non serve solo per vedere quello che ci sta intorno, ma è indispensabile per regolare il funzionamento del nostro organismo, dal punto di vista biologico e psicologico.

Perchè HCL? Scoprilo ora

 

Che cos’è l’orologio biologico

Riferendosi ad una persona, il ritmo circadiano è legato al suo orologio biologico perché nell’arco della giornata le variazioni di luce, dal sorgere del sole al tramonto, fino al buio della notte, mandano segnali precisi al nostro organismo, che risponde con cambiamenti fisiologici.
La pressione sanguigna, la temperatura corporea e la produzione di specifici ormoni, variano nel corso delle 24 ore. Al risveglio, la luce della mattina dà il via a processi che stimolano l’attenzione e raggiungono il picco durante le ore centrali della giornata, per poi declinare con l’arrivo della sera in modo da predisporre il nostro organismo al riposo notturno. Questo meccanismo, che varia nelle diverse stagioni e secondo le caratteristiche individuali, è necessario per il buon funzionamento del nostro organismo.
Una sistematica interruzione dei ritmi dell’orologio biologico è un pericolo per la salute.
Numerosi studi hanno dimostrato che lo sfasamento del ritmo sonno-veglia provoca affaticamento e disturbi del sonno, ha effetti negativi sull’umore e sulla salute psichica, può generare stati d’ansia o depressione, disturbi gastrointestinali e, se prolungato nel tempo, aumenta il rischio di malattie cardiovascolari (come ictus e infarto) e patologie del metabolismo (come obesità e diabete). Infine, può ridurre le difese immunitarie favorendo l’insorgenza di alcuni tumori.

La nuova luce artificiale centrata sull’uomo

I nuovi apparecchi di illuminazione a LED presentano caratteristiche che permettono di avvicinare la luce artificiale alla qualità dell’illuminazione naturale, in modo tale da ottenere la quantità di luce necessaria per svolgere al meglio le diverse attività di studio e di lavoro, ma anche di stare in un ambiente piacevole in cui la luce può seguire l’andamento dell’illuminazione esterna nell’arco della giornata.

 

LED Tunable White

I LED hanno un’elevata emissione nella lunghezza d’onda del blu e sono in grado di influire sulla produzione di melatonina che può influenzare il nostro orologio biologico e alterare il ritmo sonno-veglia. Utilizzare sorgenti luminose che riescono a riprodurre lo spettro della luce naturale come i LED Tunable White diventa fondamentale. Scopri di più

HCL in ufficio

Un’illuminazione di alta qualità, insieme a un buon design dell’arredo e a un’adeguata aerazione/climatizzazione dell’ambiente, sono gli elementi fondamentali per costruire l’ufficio ideale. In particolare, un progetto di luce che utilizzi, anche solo in parte, i principi della Human Centric Lighting (HCL) permette di creare un ambiente che facilita il lavoro, aumenta la concentrazione e tutela la salute dei dipendenti.

Scopri di più

HCL a scuola

Un ambiente di studio sano, piacevole e ben illuminato aumenta il rendimento scolastico.
Concretamente significa che gli apparecchi di illuminazione saranno scelti e collocati nelle aule, nei laboratori e nei corridoi, non solo per soddisfare le esigenze visive, ma anche per creare un contesto di studio funzionale, senza dimenticare efficienza e risparmio energetico.

Scopri di più

HCL nella sanità

Con gli apparecchi di illuminazione adatti e un corretto approccio Human Centric Lighting è possibile utilizzare temperature di colore e intensità di luce differenziate nei vari ambienti, oltre che variare l’apporto di luce nell’arco della giornata, con effetti piacevoli e rilassanti per la salute dei pazienti e del personale medico.

Scopri di più