Soluzione OUTDOOR

Nelle città e nelle zone extraurbane, la corretta illuminazione di grandi o piccole strade, ponti e spazi pubblici aumenta in modo significativo la sicurezza e il risparmio energetico. Le soluzioni per la gestione della luce Disano offrono dispositivi in grado di soddisfare le sempre più esigenti richieste per le applicazioni esterne.

Soluzioni COMPLESSE che richiedono hardware e software per la gestione:

Il corpo illuminante è dotato di predisposizione NEMA/ZHAGA socket

  • Possibilità di installazione di sensori e telecontrollo in un secondo momento sfruttando il socket dell’apparecchio
  • Non è richiesto ulteriore cablaggio
  • Disposizione esterna all’apparecchio,non vi sono problematiche EMC

Soluzioni COMPLESSE che richiedono hardware e software NEMA e ZHAGA

Per monitorare e gestire centralmente l'illuminazione pubblica, gli apparecchi di illuminazione saranno sempre di più dotati di controlli wireless che permetteranno l'integrazione con il mondo IoT. In questo panorama generale attualmente sul mercato si riscontrano principalmente 2 soluzioni differenti: NEMA e ZHAGA. Entrambe le soluzioni forniscono una connessione elettrica e meccanica tra l'antenna di controllo e il corpo illuminante

Nema Socket

Gli apparecchi Disano con sottocodice -40 sono predisposti di presa Nema Socket che fornisce un collegamento elettrico e meccanico tra il sensore e l'apparecchio. La presa è realizzata in materiale plastico ed è completa di guarnizione che garantisce prefettamente il grado IP del corpo illuminante; inoltre, grazie alla sua struttura smontabile, è possibile installarla direttamente sul corpo dell'apparecchio (evitando l'accesso alle parti interne dello stesso) senza l'uso di attrezzi, facilitandone di conseguenza anche la manutenzione futura; a richiesta installabile tappo di copertura. La presa Nema Socket è predisposta di 5/7 poli: 3 per il collegamento elettrico, i rimanenti 2/4 per trasportare il segnale con protocollo 1/10V o DALI; è inoltre perfettamente integrabile con tutti i sistemi smart che consentono il monitoraggio in remoto dell'illuminazione.

Zhaga Socket

Gli apparecchi Disano con sottocodice -0054 sono predisposti di presa Zhaga Socket che fornisce un collegamento elettrico e meccanico tra il sensore e l'apparecchio, e mediante la quale è possibile semplificare la complessa architettura dell'illuminazione stradale eliminando il bisogno di moduli accessori e i relativi cavi. La presa Zhaga Socket consiste in un'interfaccia standardizzata tra il connettore femmina sull'apparecchio di illuminazione e i componenti di base e copertura che insieme formano l'alloggiamento del modulo di controllo. Le guarnizioni integrate, con basso attrito e accoppiabili, proteggono sia l'apparecchio che il modulo. Materiali resistenti ai raggi UV e resistenza ai forti impatti completano le caratteristiche di questo robusto connettore.